Home
Libri
Foto gallery
Rassegna
Link
Contatti
Annalisa Molaschi

 

 
 
 
 
 
   
 
 
   
 
 
 
 
   
 
 
   
 
 
 
 
   
 
 
 
 

 

 

 
 

     
 
 
 

 

 

 
 
 
     
 
 
 
 
 
 
 
 
   
   
   
 
 
 
         
 
 
         
 
 
 
         
 
 
         
 
 
 
 
         
 
 
         
 
 
 
         
 
Premio Città di Cingoli 2000 - Premio Aquilone d'Oro 2003
 
 
 
 

 
   
 
 
         
 
 
 
         
 

 
     
 

...'Non č colpa della luna' č un romanzo che si puň leggere dai 9 ai 90 anni. All'inizio sembra riproporre il solito rapporto difficile tra madre e figlia. Andando avanti con lo sviluppo della storia, ci si appassiona all'idea. Tanto originale da rendere nuovo ai nostri occhi un problema con il quale spesso si č costretti a fare i conti. Me lo ha confermato mia figlia, 14 anni, a cui ho fatto leggere il libro. Ne č rimasta incantata. Lo sviluppo narrativo sa generare la curiositá. E non solo per come si concluderá la storia di Caterina. Non azzardo a definire intrigante la trovata di sostituire all'adolescente confusa e ribelle una ragazzina di soli undici anni, che, in apparenza ingenua e indifferente, assorbe parole ed eventi. E' cosě che matura precocemente, contro ogni aspettativa. Lo stile č fresco, adatto ai nostri giorni. Un passo dietro l'altro, avvicina le contraddizioni di ricchezza e povertá con naturalezza, senza ipocrisie e sentenze moralistiche. Due personalitá nemiche (madre e figlia) si ritrovano legate da un vincolo piú forte. Un vincolo d'amore che trae forza da una catena di inesorabile odio. L'odio di Caterina per colori, cibi, oggetti e per tutto ció che attenta alla ossessionante perfezione delle sue trecce. Solo dovendo affrontare gli attacchi ai simboli del suo 'odio', troverá amore dove meno se lo aspettava. Lontano dall'armadio pieno di vestiti ordinati per colore. Molto lontano. Buon viaggio!

Vito Cioce